home news

Il Parco Regionale del Matese

Il Parco Regionale del Matese è stato istituito il 12 aprile del 2002 per salvaguardare uno dei massicci di natura calcarea e dolomitica più importanti presenti in Campania. Particolarmente interessante dal punto di vista naturalistico, è considerata zona di transizione tra la regione medio-europea e quella mediterranea, ai sensi della direttiva comunitaria Habitat

Il territorio.

Il territorio rientrante nel parco è compreso tra le province di Benevento e Caserta e coincide con il versante campano della catena del Matese. Il Parco rappresenta l’anello di congiunzione fra la Campania ed il Molise, due regioni tra loro molto diverse, ma è anche il punto d'incontro tra due mondi geologici diversi: quello del calcare e quello dell’argilla. La storia geologica di questi terreni è testimoniata dagli ormai famosissimi reperti di un cucciolo di dinosauro, lo Scipionyx samniticus, soprannominato “Ciro”, il piccolo dinosauro famoso in tutto il mondo.

Il territorio si estende per 33.326,53 ettari ed è costituito da una catena di monti prevalentemente calcarei situati tra Molise e Campania.  Il parco comprende i territori dei comuni di Ailano, Alife, Capriati al Volturno, Castello del Matese, Fontegreca, Gallo Matese, Gioia Sannitica, Letino, Piedimonte Matese, Prata Sannita, Raviscanina, S. Angelo d'Alife, S. Gregorio Matese, S. Potito Sannitico,Valle Agricola per la provincia di Caserta e Cerreto Sannita, Cusano Mutri, Faicchio, Pietraroja, San Lorenzello per la provincia di Benevento.

IL PARCO

Il parco regionale del Matese ospita aree di elevato valore naturalistico.
Peculiarità del parco sono i laghi: il Matese a 1000 metri, il più alto d’Italia, il Gallo e il Letino che vengono usati perlopiù per l’energia elettrica. Le grotte di Lete riservano ai visitatori grandi sorprese: le cascate della galleria superiore e le stalattiti e stalagmiti e le farfalle dagli occhi fosforescenti all’interno delle cavità. Il Parco del Matese è il paradiso degli escursionisti e degli sportivi: mountainbike, trekking, sci d‘erba e alpino, deltaplano, ma anche passeggiate a cavallo e escursioni speleologiche.
 

 

 

 



 

 

 

 

 

 

 

DELIBERE REGIONALI

Istituzione Ente parco Matese
Delibera 1407 del 12 aprile 2002

 

ALTRI DOCUMENTI

Istituzione Enti parco
Legge regionale 33 del 1 settembre 1993